Sasso - Cima Comer

Sasso si può raggiungere a piedi da Gargnano seguendo il segnavia 37. Questo itinerario, che parte presso le scuole elementari (90 m slm), permette di vedere da vicino le limonaie di Quarcina, la frazione Musaga (454 m slm, 1h dalle scuole) e quindi Sasso (546 m slm, 1h 15’). Sasso può anche essere raggiunta in auto dalla strada che da Gargnano va verso la Valvestino. Da Sasso è paesaggisticamente molto interessante la salita alla Cima Comer.

Dalla grande fontana di Sasso si seguono le indicazioni per S.Valentino (772 m slm, segnavia 31) che si raggiunge in circa 30’.
Vale la pena di visitare, con una piccola deviazione, l’antico eremo addossato alla roccia. Tornati alla deviazione per l’eremo, si procede per il sentiero fino ad un bivio (830 m slm, 1h da Sasso).

Da qui si procede in cresta per sentiero abbastanza esposto fino alla cima (1279 m slm, 2h 15’ da Sasso, se avete bambini, attenzione ad alcuni tratti un po’ esposti). In una bella giornata la vista dalla cima è impagabile e spazia per tutto il basso ed alto lago. Dall’Eremo di San Valentino si può risalire il canalone evitando di tornare al bivio, ma è consigliato solo ad escursionisti esperti.